L’Associazione Socio-Artistico- Culturale SFEROè nasce dall’idea dell’Artista Lidia Bobbone che ne sintetizza
il contenuto filosofico col seguente pensiero:

“Sfero o sferica è la forma che assume l’Universo se dominato dall’Amore e SFEROè è l’ordine a cui si
propende.
Con questo termine trascendiamo all’ordine delle cose, all’origine dell’Universo, alla sua storia ed
evoluzione.
Culture antiche ed arcaiche, grembo etnologico ed antropologico-culturale.
Partendo dall’osservazione estesa di entità celesti lontane e nucleizzando l’osservazione ai corpi vicini si
determinano informazioni utili riguardo a:
– Formazione
– Generazione
– Evoluzione
– Comportamento evolutivo dell’intero universo
L’ebraismo, il cristianesimo, l’islamismo attribuiscono la nascita del cosmo o sfero ad un’entità superiore,
quindi la creazione dal nulla a differenza delle culture arcaiche che credono in una sempiterna legge
cosmica originata nel passaggio dal Kaos all’Ordine, quindi dal Vuoto (buio, abisso nero o rozza materia da
cui attinge” la mente” per formare il Mondo Ordinato) all’istaurazione dell’ORDINE che avviene attraverso
una lotta che conduce alla Vittoria della Divinità, capo e guida nel processo di evoluzione del cosmo
ordinato.
SFEROè è come l’Uovo cosmico primordiale, simbolo della creazione, Nucleo Universale, immerso
nell’oscurità e dal quale il Signore per mezzo del Soffio della Vita, rende manifesto.
Da questa scintilla si sviluppa l’Universo, fino alla distruttiva conclusione per ricominciare ciclicamente da
capo.
Il Dio Mitra compare da un uovo d’oro, e l’uovo d’argento contiene EROS. Ed è Eurinome, dal Kaos emersa,
che fecondata dal serpente Ofione, depone l’Uovo Universale.
Nel mito di Pangu, l’Uovo Cosmico è coadiuvato dalla Tartaruga, da Qilin, dalla Fenice e dal Dragone.
Il Vuoto viene anche simboleggiato dai Celti dal Sole, uovo rossastro nato da un rettile marino e deposto
sulla spiaggia.
Tra vari miti ed ideologie approdiamo al bisogno di RICONCILIAZIONE di un Universo che dal Big Bang si
espande.
L’Uovo Vuoto si riempie e si sviluppa grazie allo Spirito dell’Amore che soffiando dentro di esso lo “Spirito
Creativo” forma il COSMO, l’Universo, lo SFERO.

SFEROè è l’emblema dell’ATTUAZIONE IN CORSO D’OPERA, coadiuvata da tutti quegli elementi
indispensabili al compimento che collaborano sposandone le diversità, amandosi e procreando.
SFEROè indica quindi la forma sferica di Luce che assume l’Universo dominato dall’Amore puro, scevro da
interessi, salvezza dell’attuale Mondo, Sistemi ed Universi anche paralleli. Esso si erge quindi a forma
complessa ma armoniosa, conduttore di Luce nel buio ed ombra dei tempi passati, presenti e futuri
rielaborando il cammino verso quella conoscenza trasmutata, fonte di vita, acqua che sgorga dalle mura di
pietra grezza raccolta e resa fruibile attraverso il mezzo dell’Arte.
Il progetto, solcando la storia, ridialoga ribadendo quanto l’arte possa raggiungere i cuori e gli obbiettivi
comuni.
L’Istituzione di SFEROè formata da: artisti, curatori, critici, galleristi, psicologi, educatori, docenti e
professionisti del settore
Si propone di:
– Promuovere le tradizioni culturali-alimentari del territorio.
– Sostenere ed implementare l’aspetto relazionale di aiuto di soggetti adulti, bambini e diversamente
abili presenti nel territorio, tramite l’ausilio di laboratori d’arte gratuiti aperti al pubblico, con
assistenza di personale specializzato e l’ausilio di attrezzature e materiali necessari per
l’espletamento delle attività socio-artistico- culturali.
– Rotare opere d’arte provenienti da ogni parte del globo i cui proventi da “Utilizzo Spazio Pubblico”
andranno a beneficio della collettività.
– Istituire Convenzioni tra Enti ed operatori del settore (Gallerie, Accademie d’Arte, Case d’Aste,
Concorsi ed altro).
– Creare eventi che promuovano il dialogo interculturale : in Mostra i Valori Umani significati nei
risultati prodotti dall’Arte laboratoriale indotta.
– Promuovere un dialogo e marketing artistico-multiculturale tramite un network.
– Creare eventi gratuiti a sostegno di tutti gli artisti emergenti e sconosciuti, locali ed internazionali,
portatori di Valori Universali quali: Amore, Aggregazione, Sostegno multietnico e multiculturale.
– Realizzare Mostre d’Arte allo scopo di raccontare la formazione, la generazione, l’evoluzione ed il
comportamento evolutivo del Progetto nell’essenza dei suoi significati quali: Pace, Fratellanza,
Collaborazione, Folklore ed Amore Universale.”